Expired!

AD ALTA VOCE

Passeggiate letterarie nelle residenze sabaude

Gian Luca Favetto legge Osvaldo Soriano e ricorda il Grande Torino in occasione dei 70 anni della tragedia di Superga.

Un personaggio da incontrare, un libro da ascoltare, un luogo da scoprire, un percorso da condividere.

Ogni libro è un viaggio solitario, l’incontro impossibile tra la solitudine dello scrittore e quella del lettore.

Ma cosa può accadere quando questo incontro diventa corale, si anima attraverso la mediazione di un interprete, si nutre di percezioni fisiche? Quali emozioni ne possono scaturire?

Ascoltare le pagine di un libro, ogni volta diverso, selezionato tra la narrativa nazionale e internazionale, attraverso la voce, l’interpretazione e il racconto di un nome significativo della letteratura, del giornalismo, della televisione, della radio, del cinema; un piccolo, intenso viaggio da fare insieme, a piedi, tra le stanze e i giardini  di una residenza storica. Parole, immagini e profumi da conservare e alla fine, per sollecitare tutti i sensi anche qualcosa da mangiare e da bere, ancora una volta insieme.

La ricerca di un’emozione diversa che nasce dall’equilibrio di tante percezioni per scoprire, o riscoprire da una prospettiva diversa, un libro, un autore, un interprete, un luogo. 

Ingresso gratuito all’evento previo il pagamento del biglietto alle residenze o ai giardini di € 10. Prenotazione obbligatoria su eventbrite.it o alla mail altavoce19@gmail.com. Info 0110814031 (da lunedì a venerdì 10>12).

N.B. Dalle 19:30 alle 20:30 possibilità di aperitivo – cena
(solo su prenotazione info@ristorodelpriore.com – tel. +39 329 3430240).
Apertura straordinaria serale delle Tombe Reali Sabaude e della salita alla Cupola:
Cupola dalle ore 21:00 – 24:00 (ultima salita ore 23:40) | Tombe Reali Sabaude ore 22:30 / 22:45 / 23:30.  Esclusivamente per coloro che partecipano alla passeggiata. Per info e prenotazioni:prenotazioni@basilicadisuperga.com – tel. 011 8997456.

Go to Top